Calcolo Peso Forma: Perché è Importante e Come Calcolarlo Gratuitamente

In Dieta per dimagrire, Dimagrire velocemente, Esercizi per dimagrire, Pancia piatta by Monica RossiLeave a Comment

Vuoi sapere come calcolare il tuo peso forma e come usare questo calcolo per perdere peso? Bene. Segui attentamente le nostre istruzioni e impara a calcolare correttamente il tuo peso.  Al termine della lettura, saprai anche se il tuo è un peso ideale o se hai bisogno di dimagrire per raggiungerlo.

Per il calcolo del peso forma si usa l’indice di massa corporea.

L’indice di massa corporea (IMC) è una misura del grasso corporeo basata sull’altezza e sul peso,  che si applica agli uomini e alle donne adulte. Grazie a questo valore,  è possibile ottenere il calcolo del peso forma ideale per raggiungere la forma fisica desiderata.

  • Inserisci il tuo peso e la tua altezza utilizzando le misure standard o metriche.
  • Seleziona “Calcola IMC” e il tuo IMC comparirà di seguito.
Powered by YAZIO

Non Soddisfatto ? Confronto tra i Migliori Programmi per Dimagrire!

Categorie IMC:

  • Sottopeso = <18,5
  • Peso normale = 18,5-24,9
  • Sovrappeso = 25-29,9
  • Obesità = IMC uguale o superiore a 30

Il calcolo del peso ideale gratis ti consente di avere una panoramica più precisa della tua condizione fisica, per poter comprendere in che direzione andare per migliorare la tua salute.

Calcolo peso forma: valutazione del peso e del rischio per la salute

Nel calcolo del peso forma, la valutazione del peso ottimale e dei rischi per la salute comporta l’impiego di tre misure chiave:

  • Indice di massa corporea (IMC)
  • Circonferenza vita
  • Fattori di rischio per malattie e condizioni associate all’obesità

Indice di Massa Corporea (IMC)

Che cos’è l’Indice di Massa Corporea?

L’IMC è un’utile unità di misura del sovrappeso e dell’obesità per sapere se il tuo è un peso ottimale. Si  calcola in base all’altezza e al peso, anzi è la primcipale unità di misura per il calcolo del peso forma.  L’IMC è una stima del grasso corporeo e un buon indicatore del rischio di malattie che possono presentarsi con l’aumento di peso. Maggiore è l’IMC, maggiore è il rischio di alcune malattie,  come quelle cardiache, pressione alta, diabete di tipo 2, calcoli biliari, problemi respiratori e alcuni tipi di cancro.

Anche se l’IMC può essere utilizzato per la maggior parte degli uomini e delle donne, per il calcolo del peso forma, ha alcuni limiti:

  • Può sopravvalutare il grasso corporeo in atleti e altri che hanno una costruzione muscolare importante.
  • Può sottovalutare il grasso corporeo nelle persone anziane e altre persone che hanno perso tono muscolare.

Comparando i propri risultati con la “tabella peso altezza donne e uomini” è possibile stimare il grasso corporo nella fase di calcolo del peso forma.  Il punteggio IMC indica quanto segue:

CATEGORIA IMC
Sottopeso Inferiore a 18.5
Normale 18.5–24.9
Sovrappeso 25.0–29.9
Obesità 30.0 e superiore

Calcolo Peso Forma: Circonferenza Della Vita

I cm in vita sono un problema solo per la forma fisica? No!

Per avere un quadro d’insieme completo, sono importanti anche le misure del girovita.  E’ anche possibile comprendere se si abbia il peso ideale dal polso.

Misurare la circonferenza della vita aiuta a controllare i possibili rischi per la salute legati al sovrappeso e all’obesità. Se la maggior parte del grasso è intorno alla vita, piuttosto che ai fianchi, si è più esposti al rischio di malattie cardiache e al diabete di tipo 2. Questo rischio sale con una misura in vita superiore a 90 cm per le donne e a più di 100 cm per gli uomini. Per misurare correttamente la vita, stai in piedi e posiziona un metro a nastro attorno al centro dell’ombelico, appena sopra l’anca. Ricorda di misurare la vita subito dopo aver espirato.

La tabella dei rischi di malattie associate all’obesità, tramite IMC  combinato con la circonferenza della vita, dà un’idea chiara  sul rischio di sviluppare malattie o condizioni associate all’eccesso di peso. Esiste una tabella peso forma per età che consente di procedere con il calcolo del peso ideale in menopausa, ma non solo.

Fattori di rischio per argomenti sulla salute associati all’obesità

Oltre al sovrappeso e all’obesità, le seguenti condizioni ti porteranno a un rischio maggiore di malattie cardiache e altre condizioni:

  • Pressione sanguigna alta (ipertensione)
  • Colesterolo LDL alto (colesterolo “cattivo”)
  • Colesterolo basso HDL colesterolo (colesterolo “buono”)
  • Alti trigliceridi
  • Glicemia alta (zuccheri)
  • Cronologia familiare di cardiopatie precoci
  • Inattività fisica
  • Fumo

Per le persone che sono considerate obese (IMC maggiore o uguale a 30) o quelle che sono in sovrappeso (IMC da 25 a 29,9) e hanno due o più fattori di rischio, si raccomanda di perdere peso. Grazie ai numerosi strumenti per il calcolo del peso forma è possibile migliorare la propria qualità della vita. Anche una piccola perdita di peso (tra il 5 e il 10 per cento del peso attuale) aiuterà a ridurre il rischio di sviluppare malattie associate all’obesità. Le persone che sono in sovrappeso, ma che non hanno una misura del girovita eccessiva, hanno meno di due fattori di rischio.  Queste persone possono però avere bisogno di prevenire un ulteriore aumento di peso, piuttosto che perdere chili.

Consultatevi con il vostro medico per verificare se vi sia un rischio maggiore e se si debba perdere peso. Il medico valuterà l’IMC, la misurazione della vita e altri fattori di rischio per le malattie cardiache, procedendo con il calcolo del peso forma ideale per voi.

La buona notizia è che anche una piccola perdita di peso (tra il 5 e il 10 per cento del peso attuale) ti aiuterà a ridurre il rischio di sviluppare  malattie legate all’aumento di peso e all’obesità.

Se desideri ottenere il calcolo del peso ideale online,  consulta i seguenti portali:

My-PersonalTrainer.it

Star.it

Benessere360.it