7 Erbe Naturali per Dimagrire. Facili ed Economiche!

In Dieta per dimagrire, Pancia piatta by Monica RossiLeave a Comment

Oggi parleremo di erbe per dimagrire davvero miracolose.

Si tratta di sette erbe dimagranti che ti aiuteranno a perdere peso velocemente e a bruciare il grasso in eccesso.

Queste erbe possono coadiuvare sia la dieta che l’esercizio fisico.

Di certo,  ti starai chiedendo a quale tipo di erbe ci riferiamo.

Non stiamo parlando solo di erbe per dimagrire, ma anche di erbe per dimagrire e drenare allo stesso tempo.

La verità è che non è difficile procurarsele: sono reperibili in molti supermercati o parafarmacie e basta aggiungerle a ricette fatte in casa.

Provale o inseriscile nella tua dieta e scoprirai le loro miracolose virtù dimagranti, drenanti e disintossicanti.

Ecco a te le erbe bruciagrassi che stavi cercando…

Pepe di Caienna

Il pepe di caienna è eccellente per la perdita di peso. Questa erba rossa può infatti aiutare a: diminuire l’appetito, accelerare il metabolismo e allo stesso tempo bruciare calorie. Basta quindi bere 3-4 bicchieri di polvere di pepe di cayenna insieme ad acqua calda, come fosse un tè, e questo contribuirà a velocizzare il processo stesso di perdita di peso. Allo stesso modo,  puoi aggiungere pepe di caienna a delle semplici ricette come uova e/o insalata.  Il pepe di cajenna è una delle migliori erbe dimagranti fai da te che esistano!

Curcuma

La curcuma è una spezia facile da implementare nella tua dieta quotidiana. Prova il tè alla curcuma: è estremamente efficace per la perdita di peso, grazie ai suoi effetti termogeni. Perché? Il consumo di tè alla curcuma può provocare una rapida perdita di peso. Questo avviene perchè  la curcuma, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, permette di bruciare i grassi in eccesso. Effetto benefico che porta anche alla riduzione della possibilità di malattie cardiache e infiammatorie. Per integrare la curcuma nella tua dieta,  basta berla sotto forma di tè o semplicemente aggiungerla a dell’acqua calda. Bevila ogni giorno. Una soluzione secondaria e appetitosa, per dimagrire,  riguarda il risotto alla curcuma, semplice da preparare e poco calorico.

Cannella

Questa spezia classica si può usare tutti i giorni, non solo durante le vacanze!  Grazie alle sue proprietà benefiche,  la cannella aiuta a combattere il desiderio di mangiare senza controllo e in più serve come regolatore dei livelli di zucchero nel sangue. Inoltre, alcuni studi dimostrano come questa spezia riesca a creare, nel corpo,  una piacevole e durevole sensazione di benessere. Puoi consumarla nel thè apposito, ma ricordati di non ingerirla secca e di non assumerne più di un cucchiaino al giorno.

Zenzero

Lo zenzero è il tipico rimedio della nonna contro la febbre. Grazie all’elevata quantità di cromo, magnesio e zinco,  lo zenzero può aiutare a combattere la sensazione generale di malessere e anche a prevenire la febbre. Ma a parte questo, lo zenzero è noto perchè può anche favorire la perdita di peso. Consumare tè allo zenzero può contribuire a stimolare il metabolismo umano,  la circolazione del sangue e soprattutto eliminare le tossine dal corpo. Se non ami lo zenzero, puoi  usare solo la radice. Inseriscilo nella tua dieta quotidiana,  per combattere il grasso corporeo in eccesso.  Per questa sua caratteristica, lo zenzero può essere anche inserito tra le erbe dimagranti bruciagrassi. Non consumarne più di cinque grammi al giorno, però, perchè un eccesso potrebbe causare tachicadia dovuta e eccessiva stimolazione del metabolismo corporeo.

Ibisco

L’ibisco non è solo un bel fiore. Infatti, come le altre erbe per dimagrire citate, può anche contribuire ad aumentare e velocizzare il nostro metabolismo. Oltre a ciò, consumare quest’ erba può contribuire  anche a bruciare i grassi. A causa dell’alta quantità di nutrienti, minerali e flavonoidi presenti, l’ibisco aiuta a ridurre l’assorbimento dei grassi e dei carboidrati, evitando così l’accumulo di grasso in eccesso. In questo caso è possibile preparare un buonissimo thè freddo che, se consumato, produrrà gli effetti appena citati, tra cui anche la riduzione del girovita.  Per le sue proprietà, l’ibisco può contribuire anche a ridurre il grasso addominale, rientrando  a pieno titolo, tra le migliori erbe per far dimagrire la pancia.

Dente di leone

Il piccolo fiore del dente di leone viene considerato, da alcuni,  solo un’erba infestante. In realtà è una delle erbe per dimagrire più eccellenti che ci siano e che può aiutare a combattere i problemi di eccesso di peso. Questo avviene grazie alle sue proprietà lassative e diuretiche, che, quindi, stimolano una maggiore emissione di urina. Ciò permette di espellere anche le tossine dal corpo. Questo effetto depurativo comprende l’eliminazione, non solo delle tossine, ma anche di molti grassi indesiderati dal nostro sistema cardiocircolatorio.  Il dente di leone è un buon antiossidante ed esistono molte ricette, che comprendono uova e insalata. Ricordati di cercarlo sotto forma di Tarassaco.

Salvia

La salvia è un’erba piccola con un potere grande. Stimola, infatti, in maniera eccellente, il nostro metabolismo. Grazie alla grande quantità di antiossidanti contenuti nella pianta e alle sue proprietà diuretiche,  la salvia è ormai considerata un ottimo coadiuvante per la perdita di peso. Il consumo di quest’erba “magica” può contribuire a migliorare il metabolismo corporeo e ad accelerare il dimagrimento. Includere questa spezia nella dieta è facile, essendo largamente usata per condire pasta e insalata. Una soluzione alternativa comprende l’uso della stessa nel tè freddo salato.

Queste erano solo alcune spezie da poter usare nella vita quotidiana per bruciare il grasso in eccesso e dare uno sprint alla tua dieta. Sarai sicuramente interessato ad altri metodi veloci per perdere peso. Scoprili adesso nel nostro sito.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo!